Fitness… come una medicina contro lo stress!

Muoviti! ..e combatti lo stress. Fare attività fisica aiuta a tenersi in forma, a dimagrire, a prevenire l’insorgere di alcune patologie e…a tenere sotto controllo lo stress. Da una recente analisi pubblicata sul British Journal of Sport Medicine, emerge che l’attività fisica, pur non sostituendosi all’assunzione di medicine nei casi più gravi, costituisce un ottimo supporto. “Vinte le resistenze iniziali, tutti traggono vantaggio da uno stile di vita meno sedentario: il corpo è il mezzo con cui anche la mente esprime il suo disagio e attraverso il corpo la si può aiutare a superarlo” (dott. Luigi Discalzi, psicologo dello sport di Milano). Per essere utile contro lo stress, e per assaporarne i benefici in termini non solo di aspetto fisico, ma di benessere mentale ed emozionale, l’attività fisica deve essere praticata con costanza: si potranno vedere presto i primi risultati, l’autostima e la soddisfazione aiuteranno a mantenere alta la motivazione. Il movimento darà presto benefici concreti: le tensioni muscolari diminuiscono, mentre il sonno ne guadagnerà in qualità, e lo scombussolamento ormonale causato da stress e ansia verrà calmato dal rilascio di endorfine -sostanze ormonali che favoriscono calma e benessere psico-fisico- che via via aiuteranno il corpo a liberarsi dalle tensioni. Una sperimentazione condotta su una quarantina di volontari, Carson Smith, dell’Università del Maryland, ha recentemente dimostrato che lo sforzo fisico rende le persone meno suscettibili alle conseguenze di forti stimoli emotivi. «Chi intraprende un programma di attività fisica acquisisce progressivamente un miglior controllo delle proprie emozioni e delle reazioni fisiologiche mediate dallo stress fra le quali tachicardia, tensione muscolare, sudorazione, incremento della pressione arteriosa». Per approcciarsi al movimento con costanza e soprattutto con motivazione, spesso la buona volontà non basta… C’è chi si rivolge al Personal Trainer proprio per questo, ma c’è almeno un altro buon motivo per cui vale la pena rivolgersi a professionisti. Il Personal Trainer è in grado di valutare lo stato di forma e di partenza, e in base alle caratteristiche individuali e la storia personale potrà indicare  sia l’attività che il programma di allenamento più adatti.

Fonti: corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.