Kettlebell, bilanciere e corpo libero…per tutti?

Per capire meglio il concetto di allenamento funzionale bisognerebbe diventare instancabili osservatori del movimento umano, dovremmo fermarci ad osservare quanto i bambini siano ancora liberi dai condizionamenti motori che la quotidianità trasmette; la vita, come lo sport, è un insieme di eventi caotici e imprevedibili  e lʼallenamento dovrebbe riflettere su questo importante aspetto.

Ci si rivolge a persone di qualsiasi età e sesso, in quanto l’istruttore modula l’intensità dell’esercizio a seconda della persona che sta allenando, proponendo non soltanto una sequenza di esercizi, ma un vero e proprio modulo operativo che rende motivante l’allenamento. 

E’ di fondamentale importanza la competenza del trainer nel proporre e accompagnare il cliente.

-KETTLEBELL …PER TUTTI?

Non c’è bisogno di essere un atleta o uno sfegatato di fitness per utilizzare i kettlebells. Quello che è necessario è la volontà di imparare e praticare le tecniche adeguate, l’attenzione per la qualità del movimento -non cadendo nell’errore di eseguire per forza un numero stabilito di esercizi-, e un sufficiente buon senso nel fermarsi quando la tecnica deteriora. I kettlebell sono fantastici strumenti che hanno il potere di trasformazione nelle mani giuste. Dovrete sfidare i vostri muscoli e la vostra resistenza cardiovascolare, se desiderate ottenere i risultati che i KB hanno il potere di darvi.
In altre parole, se vi piace leggere il giornale, guardare la TV o fare due chiacchiere mentre fate il vostro ‘cardio’, o prendete lunghe pause tra le serie nell’allenamento… i Kettlebell probabilmente non fanno per voi … ancora!
Ma se vi piace essere messi in discussione quando vi allenate e apprezzate la sfida nell’esercizio, allora preparatevi per un allenamento divertente, efficace …unico!

wpid-IMG_1800623595267.jpeg

photo credit dlabphotography.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.